m

This is Aalto. A Professional theme for
architects, construction and interior designers

Call us on +651 464 033 04

531 West Avenue, NY

Mon - Sat 8 AM - 8 PM

Top

LAVORI DI ESTENSIONE DELLA RETE TELERISCALDAMENTO ALIMENTATA DAL TERMOVALORIZZATORE B.E.A.DI DESIO (MB) NEI COMUNI DI VAREDO, CESANO MADERNO E MUGGIò (mb)

PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

 

Brianza Energia Ambiente S.P.A.

PROSEGUONO LE ATTIVITA’ DI COLLAUDO IN CORSO D’OPERA DEI TRATTI DI ESTENSIONE DELLA RETE DI TELERISCALDAMENTO

 

TEAM
J+S srl, Energard srl

 

IL PROGETTO

L’incarico ricevuto ha per oggetto tutti i servizi inerenti al collaudo tecnico – amministrativo, contabile, statico in corso d’opera e finale ai sensi dell’art. 102 del D.Lgs. 50/2016 e dell’art. 67 del D.P.R. 380/2001, nonché dei servizi relativi ai collaudi tecnico-funzionali degli impianti, delle apparecchiature e delle reti tecnologiche previste dai relativi progetti, per la realizzazione di nuovi estendimenti della rete teleriscaldamento nei comuni di Cesano Maderno, Muggiò e Varedo, per un totale di circa 13 km oltre ad allacciamenti di utenze pubbliche e private.

Le operazioni di collaudo dei lavori oggetto riguardano il complesso delle verifiche e delle prove atte ad accertare, sia tecnicamente che amministrativamente:

− l’idoneità dei materiali impiegati;

− la rispondenza di quanto realizzato con quanto previsto nel progetto esecutivo e nelle perizie suppletive e di variante eventualmente approvate, in modo da garantire alla stazione appaltante il corretto adempimento degli oneri contrattuali da parte dell’impresa appaltatrice dei lavori;

− la corretta liquidazione da parte della Direzione Lavori dei corrispettivi contrattualmente stabiliti;

− la rispondenza tecnica dell’opera realizzata alle finalità per le quali l’amministrazione ha commissionato l’opera.

Fanno altresì parte dei servizi di collaudo in oggetto tutte quelle operazioni che riguardano il giudizio sul comportamento e le prestazioni delle parti dell’opera che svolgono funzione portante, in piena ottemperanza della normativa vigente con particolare riferimento al D.M. 17 gennaio 2018 e s.m.i., L 1086/71 e Dpr 380/01 (deposito sismico).

A seguito del completamento di alcune tratte dorsali e dei relativi rami di distribuzione secondaria, dal mese di ottobre 2020 si sono avviate le attività di collaudo idraulico delle stesse, con messa in prova per ventiquattr’ore alla pressione di 24 bar .

Il giorno 7 dicembre 2020 la Stazione appaltante B.E.A. Spa ha preso in consegna la prima tratta al fine di avviare l’esercizio del servizio di teleriscaldamento per alcune specifiche utenze in Comune di Varedo (MB).